logo
Main Page Sitemap

Top news

A seconda del tipo di seme, si potrà pacciamare con dello sfalcio per proteggere il seme dalle intemperie e dagli uccelli.Settembre Cosa si semina a Settembre?In semenzaio: anguria (prima metà del mese sedano (a coste).Maggio A maggio si può seminare in pieno campo : alchechengi, arachidi, atreplice, basilico, bietola, borragine..
Read more
Andrea Delogu sarà di nuovo la madrina di questo innovativo dating show, che oggi vede Jessica come protagonista.Il Signore ha posto solo Simone come pietra e clavigero della Chiesa (cfr.Essa primeggia tra quegli umili e quei poveri del Signore che con fiducia attendono e ricevono da lui la salvezza.A questo..
Read more
Indicato principalmente per un pubblico femminile giovane, Black Opium apre le sue danze con delle note di testa molto particolari, composte da pepe rosa, fiore darancio e pera.Le note di cuore hanno un profumo floreale di mughetto, gelsomino, iris e rosa.Non a caso il suo inconfondibile flacone è in cerca..
Read more

Pagina di trovare partner venezuela


Chiaramente, il puzzle è completo.
Ciò fu documentato già nel 2007, ben 4 anni prima che iniziasse la primavera araba del 2011, dal premio Pulitzer, il giornalista Seymour Hersh, nel suo articolo sul New Yorker dal titolo, The Redirection: la nuova politica dellamministrazione avvantaggia i nostri nemici nella guerra.
Va notato, ancora una volta, che il New York Time stesso ammette che le fila di annunci erotici accompagnatrici al-Nusra sono piene di combattenti stranieri, non siriani.
La comprensione di questi fatti toglie il velo riguardo lultima serie di menzogne e falsificazioni delloccidente, intenzionato a riprendersi liniziativa dopo oltre due anni di premeditata aggressione contro la Siria.Una conseguenza di queste attività è stato il rafforzamento dei gruppi estremisti sunniti che sposano una visione militante dellIslam, e che sono ostili agli USA e vicini ad al-Qaida.Copyright 2013 Global Research Traduzione di Alessandro Lattanzio SitoAurora.Se gli Stati Uniti e i loro alleati finanziano i moderati, chi finanzia al-Qaida?Il comunicato stampa ufficiale del dipartimento di Stato degli Stati Uniti, dal titolo Designazione dei terroristi del Fronte al-Nusra, alias al-Qaida in Iraq, affermava esplicitamente che: Dal novembre 2011 il Fronte al-Nusra ha rivendicato quasi 600 attentati, da più di 40 attentati suicidi di piccole.Loccidente ha intenzionalmente armato e finanziato al-Qaida e altri estremisti settari in quanto, già nel 2007, preparava un bagno di sangue settario a vantaggio degli interessi di USA-Arabia Saudita-Israele.Questo ultimo punto, e distribuiscono la farina per mantenere attivi i panifici della città, è di estrema importanza, perché quella farina che distribuiscono proviene certamente, direttamente dagli Stati Uniti dAmerica.
Chiaramente gli Stati Uniti e i loro alleati puntellano il terrorismo, e peggio ancora l'aiuto che forniscono al popolo siriano, sembra essere usato come arma politica da al-Qaida, permettendole di occupare, controllare e soggiogare in modo permanente un territorio siriano.Non ci sono mai stati moderati laici, un dato di fatto che il New York Times ha ormai pienamente riconosciuto.Le carte sono scoperte, gli Stati Uniti mostrano nel modo più trasparente il loro finanziamento, armamento e rifornimento di al-Qaida in Siria da oltre due anni, che a sua volta è direttamente responsabile della morte, delle atrocità e delle catastrofi umanitarie che ha provocato.Chi cera in quellelenco?Ma se il cosiddetto Esercito libero siriano (ELS) è stato finanziato, armato, addestrato e sostenuto dalle risorse combinate di Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Arabia Saudita, Qatar, Turchia, Giordania, Israele e altri membri della nato, comè possibile che lo Stato islamico e altre fazioni estremiste.Il ponte aereo, iniziato su piccola scala nei primi mesi del 2012, e proseguito ad intermittenza nello scorso autunno, si è ampliato in un costante e molto più pesante flusso, alla fine dello scorso anno, come mostrano i dati. .La discesa nella brutale guerra civile ha indurito le differenze settarie, e il fallimento degli altri gruppi ribelli tradizionali nel garantirsi regolari rifornimenti di armi, ha permesso agli islamisti di riempirne il vuoto e di avere sostenitori.



Vivono in anonimato in una piccola comunità rurale, viaggiano"dianamente su auto civette sfidando attacchi aerei, bombardamenti e la minaccia del sequestro di persona per consegnare cibo e altri aiuti ai siriani bisognosi, tutti pagati dal governo degli Stati Uniti.
Con unammissione sorprendente, il, new York Times confermava, in un articolo dellaprile 2013, che la cosiddetta opposizione siriana è interamente diretta da al-Qaida e letteralmente afferma: In nessuna zona controllata dai ribelli in Siria, cè una forza combattente laica di cui parlare.
Gli USA alimentano al-Qaida Un articolo del Washington Post, Gli USA alimentano i siriani, ma di nascosto, si sostiene che: Nel cuore del territorio controllato dai ribelli nella provincia settentrionale siriana di Aleppo, un piccolo gruppo di intrepidi occidentali intraprende una missione in grande clandestinità.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap